YO YO

Un’idea simpatica che vi farà impazzire.

Un’idea simpatica e facile da realizzare. Approfittiamo dell’arrivo della stagione calda con un piatto fresco a incredibilmente particolare. Ormai conoscete la nostra mission, la ricerca di accostamenti particolari con ingredienti “normali” abbinati a ingredienti anomali. Oggi la frutta disidratata incontra lo yogurt, e fino qui niente di strano, ma se poi ci mettiamo vicino una polpetta di tacchino Amadori la cosa inizia a farsi complicata non è vero????…invece vi assicuro che farete un figurone, un accostamento stranissimo che farà impazzire le vostre papille gustative. Buon appetito con #piattoriccomicificco.

Mangiamo in

4 persone

A tavola in

30 minuti

Livello

Facile

Costo

€€

La Videoricetta

La Videoricetta

Gli Ingredienti

 

  • Polpette di Tacchino Amadori
  • Yogurt alla Pesca Muller
  • Scalogno
  • Frutta secca
  • Frutta disidratata (banane e papaya)

 

I Consigliati

 

Polpette di tacchino Amadori

Yogurt alla pesca Muller

Il Riepilogo

Il Riepilogo

Il Procedimento

Il Procedimento

1. Prima di iniziare la cottura le polpette vanno condite e farle fare una leggera marinatura di 5 minuti con Olio extra vergine di oliva, sale e pepe

2. Tagliare finemente lo scalogno.

3. Fare un soffritto con Olio, scalogno e le polpette

 4. Continuare la cottura delle polpette per 10 minuti girandole ogni 2 minuti. Per una cottura ottimale piegare la padella e raccogliere l’olio di cottura con un cucchiaio. Con il cucchiaio aiutati a passare l’olio di cottura sulla superficie delle polpette per avere un cottura più omogenea.

5. A fine cottura lasciare riposare le polpette per un paio di minuti dopo di che scola bene le polpette su un piatto con carta assorbente.

6. Coprire le polpette con altra carta assorbente per asciugare nel miglior modo possibile la carne e renderle meno oleose.

7. Apri il vasetto di yogurt, prendere un cucchiaio e versare al centro di un piatto (magari di ardesia per un migliore contrasto cromatico) passare il cucchiaio per fare un cerchio perfetto.

8. Al centro dello yogurt posiziona la polpetta e poi tutto intorno cospargere della frutta secca, noci, fiocchi di avena, cocco disidratato e poi grattare della papaya disidratata sulla polpetta e sullo yogurt.

9. Chiudere il piatto con una fetta di banana disidratata in cima alla polpetta.

Altre Ricette

Altre Ricette

Cozze alla Cracco

Le mitiche Cozze alla Marinara di Chef Carlo Cracco, un vero incubo di preparazione…ce la faranno i nostri eroi a replicare la ricetta stellata?

Share This