Rosa SI…ma non solo

Feb 10, 2019 | Antipasti, Finger Food, Idee, Light

Primo appuntamento con la missione di far perdere la testa alle fashion blogger di www.fashionmob.it. Partiamo da Ida Galati, con un passato da psicologa e psicoterapeuta, oggi è una blogger full time grazie a “Le Stanze della Moda”. Una strana creatura con un piede su una nuvola e l’altro su mille progetti concreti da imprenditrice. Mamma romantica e inguaribile ottimista, Pink addicted come i suoi capelli e la passione per il salmone. Proprio per questo cercheremo di farla cadere in tentazione con uno starter stylosissimo e pieno di colore rosa…ma non solo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 filetto di salmone affumicato norvegese
  • 2 fogli di alga nori
  • 1 Lime
  • Olio EVO
  • 1 Mango fresco
  • Sale grigio di Persia
  • Frutto della Passione
  • Yogurt bianco

    Ecco qua il procedimento per realizzare Rosa SI…ma non solo:

    1. Per prima cosa bisogna rivestire sul lato alto e sul basso con le alghe nori il filetto di salmone affumicato e lasciarlo riposare per almeno 10 minuti in modo da rendere tutto compatto;

    2. Nel frattempo prendiamo il mango e lo tagliamo, dopo averlo pulito, a cubetti per il ripieno del salmone. Il mango lo mariniamo con dell’Olio Extra vergine di Oliva, qualche granello di sale grigio di Persia e qualche goccia di lime fresco. Lasciare marinare il mango per almeno 20 minuti;

    3. Grattuggiare la buccia di un lime bio, dopo averlo pulito con accuratezza, tenere la buccia grattugiata su di un piano ampio, sarà utile per “panare” le fette di salmone;

    4. Aprire il frutto della passione e svuotare il tutto in una ciotola, aggiungere dell’Olio EVO, un pizzico di sale, pepe e due cucchiai di yogurt magro. Frullare il tutto fino al raggiungimento della giusta cremosità;

    5. Prendere il panetto di salmone rivestito e tagliare a fette molto sottili; 

    6. Mettere su un piano le fette del salmone in crosta di alga nori e fare degli involtini ripieni di mango marinato. Avvolgere con cautela e tenere in piedi i rotolini lasciandoli riposare per 5 minuti ; 

    7. Passare gli involtini nella panatura di buccia di lime; 

    8. Versare un cucchiaio abbondante di crema di frutto della passione e yogurt sul piatto, passare il cucchiaio sulla crema per creare un disegno o uno sbaffo di crema;

    8. Passare gli involtini nella panatura di buccia di lime; 

    9. Impiattare 2 o più involtini in fila sopra alla crema. Servire freddo

    e che il San Valentino abbia inizio…con la speranza di aver emozionato e conquistato la prima delle Fashion Blogger…aspettiamo il parere di Ida, buon appetito a tutti gli innamorati.

    Altre Notizie

    Altre Notizie

    Altre Ricette

    Altre Ricette

    Mini Red Velvet

    La piccola Chef Susie in occasione della festa di San Valentino ha preparato una mini red Velvet per due da poter gustare con il proprio amore!

    Spaghella

    Spaghella – Un insolito spaghetto di carote alla cannella, un dolce “non dolce” perfetto per chiudere alla grande una romantica cena di San Valentino

    Share This